iOS 14 è il nuovo sistema operativo della Apple ideato per gli iPhone. La novità è stata presentata durante il Keynote di apertura della WWDC 2020, la conferenza mondiale degli sviluppatori Apple. Gli aggiornamenti dal punto di vista del design, degli aggiornamenti e delle funzionalità. Vediamo alcune novità più importanti di iOS 14.

Novità iOS 14

Widget

Nuovo design per la schermata principale con la possibilità di personalizzarlo molto più di prima grazie all’introduzione dei Widget. Si chiama Today Center ed è accessibile scorrendo da sinistra a destra sul display. Prima di iOS 14 c’erano già i widget ma ora hanno un aspetto nuovo e possono essere inseriti sulle schermate in qualunque posizione.

Per inserire un widget basta premere a lungo sul display, scegliere “Modifica schermata principale” e toccare il pulsante “+”. La Galleria Widget dà suggerimenti di widget in base a ciò che gli utenti installano di più. Ogni widget può avere dimensioni 2×2, 2×4 o 4×4 in base alle informazioni e funzionalità che contiene. È possibile trascinare i widget nelle pagine della schermata principale e posizionarli dove si preferisce.

Nella home si potrà anche impostare una sequenza di widget che possono essere sfogliati in verticale: questa funzione si chiama Pila e offre la massima utilità in un minimo spazio.

App Library

App Library è una novità assoluta: è una schermata che mostra tutte le app installate con una vista semplice e organizzata simile all’elenco delle app su Apple Watch. Per aprire App Library basterà scorrere dalle schermate home da destra a sinistra. Nella Librerai App ogni applicazione installata viene automaticamente organizzata in categorie di cartelle come Produttività, Utilità, Istruzione, Social, Salute e forma fisica, ecc. Ogni cartella mostra le tre app della categoria che vengono usate di più. La quarta posizione è occupata da delle mini icone delle app che se vengono toccate fanno apparire l’elenco intero delle app della categoria.

Il primo raccoglitore in alto riguarda i Suggerimenti, ovvero le app consigliate in base a fattori come l’ora, la posizione e l’attività. È presente anche una cartella “Aggiunti di recente” e la barra di ricerca delle app.

Al contrario di iOS 13, iOS 14 permette anche di nascondere tutte le schermate e mostrate solo App Library, che già contiene tutte le app installate.

Siri

L’assistente vocale di Apple, Siri, migliora con iOS 14. Innanzitutto l’attivazione non fa più apparire l’interfaccia a tutta pagina, ma occuperà solo una barra in alto. Quando Siri è attivo, in basso si animerà un logo che cambia in base a quando è in ascolto, sta pensando o risponde.

Anche dal punto di vista dell’intelligenza artificiale ci sarà un miglioramento. Siri sarà in grado di rispondere a una gamma più ampia di domande e anche a richieste complesse. Potrà inviare un messaggio audio sia su iPhone che su CarPlay; condividere la posizione o un indirizzo; traduce parole e frasi ed è anche aumentato il numero di lingue che comprende.

 

Naturalmente conoscendo la Apple sappiamo tutti che i miglioramenti e le innovazioni sono tante, e che queste che vi abbiamo elencato sono solo alcune di essi. Per scoprire tutte le novità su iOS 14, visitate il sito ufficiale Apple.

Post correlati