Petti di anatra alle ciliegie di Vignola.

Petti d'anatra alle ciliegie

Saporito e con grassi ridotti grazie al vino usato durante la cottura.

Ingredienti
2 petto d’anatra
400g di ciliegie
1,5 dl di vino rosso
1 foglia di alloro
2 cucchiai di miele
cannella in polvere qb
sale e pepe qb

Procedimento
Lavate e denocciolate le ciliegie, quindi tagliatele a metà.
Passate sulla fiamma i petti di anatra, dalla parte della pelle, in modo da eliminare la presenza di eventuali piume.Lavateli bene e incidete la superficie della pelle con tanti tagli perpendicolari.
In una padella antiaderente adagiate i petti d’anatra con la parte della pelle rivolta verso il basso. Lasciate cuocere per circa cinque minuti, poi girateli e proseguite la cottura per altri cinque minuti. Regolate di sale e pepe.
Avvolgete a fine cottura i petti in un foglio di carta alluminio e lasciateli riposare, tenendoli in caldo.
In una casseruola, unire le ciliegie, l’alloro, 2 cucchiai di miele, il vino e un pizzico di cannella. Salate e pepate e riducete la salsa a fiamma vivace per 7-8 minuti o finchè avrà una consistenza sciropposa.
Versare la salsa nel centro del piatto, affettare il petto di anatra e adagiarlo sopra la salsa.
Decorate i Petti d’anatra alle ciliegie con delle ciliegie intere.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata